Un saluto a tutti! Sono i due amministratori del sito che vi stanno scrivendo: Luca Leucci e Paolo Faggella. Luca è il più vecchio, nato nel Marzo 1996.  Dopo aver concluso il percorso di studi presso il Liceo Scientifico F. Vercelli, attualmente studia Chimica e Tecnologia Farmaceutica all’università di Torino. Paolo è il più giovane, nato nell’Agosto 1997, ha completato la sua istruzione al Liceo Classico V. Alfieri; ora studia a Torino Scienza Ambientali e Forestali.

Entrambi grandi amanti della neve fin da piccoli, dalle scuole medie si sono appassionati pian piano anche alla rimanente parte dei fenomeni meteorologici. Ci siamo conosciuti casualmente su un forum meteo (MeteoPB) nel Dicembre 2010 e abbiamo scoperto di abitare nella stessa città, ma soprattutto di condividere la stessa grande passione: la METEOROLOGIA. Già allora Luca, insieme ad un suo amico, gestiva un piccolo sito, il primo nucleo del futuro Dati Meteo Asti.  Dopo un anno di articoli e informazioni pubblicate sul sito, abbiamo deciso di comprare un dominio ufficiale e di dare vita all’attuale datimeteoasti.it.

Nel corso del tempo abbiamo appreso molti concetti riguardanti la meteorologia, tuttavia una minima parte che compone questa scienza così interessante e allo stesso tempo complessa. Abbiamo imparato a conoscere molto meglio il nostro territorio, astigiano e piemontese. In particolare Paolo è molto appassionato degli eventi meteorologici storici avvenuti nel passato, anche non molto recente e prova un grande interesse per i microclimi piemontesi, soprattutto dell’Astigiano. Luca invece si interessa al clima della Valle d’Aosta, che frequenta assiduamente, con escursioni e ascese ai principali quattromila del Monte Rosa.

Nel corso degli anni abbiamo ampliato e perfezionato la nostra strumentazione meteo, per rilevare i dati della città. Paolo possiede attualmente una stazione meteo professionale, una Davis Vantage Pro 2, con ventilazione diurna e altre strumentazioni che consentono un confronto e una rilevazione più accurata. Luca possiede un gruppo di sensori della LaCrosse Mobile Alert, con schermo Davis ventilato 24 ore. Entrambi infine possiedono anche un pluviometro manuale e una tavoletta auto-costruita per il rilevamento della neve caduta. 

Nel Dicembre 2011 è nata la Pagina Facebook di Dati Meteo Asti, dove si annunciano gli articoli appena pubblicati, ma dove si tratta anche di tutti gli episodi di rilievo avvenuti non solo in Piemonte, ma in tutto il Nord-Italia. Con l’avvento del 2012 è ufficialmente iniziata la collaborazione con MeteoPB, un sito (e anche un forum) meteorologico molto interessante e serio, nato in Puglia e Basilicata ma che ora con l’arrivo di nuovi utenti si sta ingrandendo. E’ nostro dovere ringraziarli per questa unione che ci lega e che speriamo continui a lungo!

Dopo alcune prove, nel maggio 2016 abbiamo cominciato anche con le previsioni meteo, aggiornate con cadenza giornaliera e che trovate in homepage. Dal settembre 2016 abbiamo ulteriormente implementato il nostro servizio con articoli dedicati al meteo a medio termine (7-10 giorni), pubblicati bisettimanalmente (mercoledì e domenica): l’obiettivo è di fornire una possibile linea di tendenza, che verrà affiancata dalle previsioni giornaliere maggiormente dettagliate.

Con il passare del tempo abbiamo senza dubbio migliorato il modo di realizzare gli articoli e speriamo che li apprezziate, in quanto sono scritti con tutta la nostra passione ed il nostro impegno. Con questo abbiamo concluso ed auguriamo a tutti una buona navigazione all’interno di Dati Meteo Asti!

Vai alla barra degli strumenti