30 maggio 2018

Cielo: tra la notte e il mattino poco o parzialmente nuvoloso per passaggio di addensamenti, dalle ore centrali formazione di nubi cumuliformi fino a cielo parzialmente nuvoloso tra pomeriggio e sera.

Precipitazioni: a metà nottata possibile formazione di qualche isolato rovescio sui settori settentrionali, poi asciutto. Nel corso del pomeriggio formazione di rovesci e temporali, anche a tratti intensi e con grandinate; i fenomeni si concentreranno soprattutto sui settori centro-settentrionali, mentre saranno meno diffusi nel sud della provincia.

Temperature: stazionarie o in lieve aumento, estremi per Asti di +16°C / +26°C. Valori minimi di +12/+13°C in Alta Langa ed in pianura, punte massime di +25/+26°C tra pianura e bassa collina.

Venti: calmi o deboli variabili al mattino, dalle ore centrali ruotano da est/nord-est con intensità inizialmente debole, ma con successivo rinforzo fino a moderati nella seconda metà del pomeriggio.

Tendenza successiva: le condizione meteorologiche dell’inizio di questa settimana sono condizionate dalla presenza di un’area depressionaria tra la Francia e la penisola iberica responsabile dell’erosione dell’anticiclone africano che ha caratterizzato il tempo degli ultimi giorni fino a domenica scorsa. E’ atteso perciò un afflusso a più riprese di aria umida da ovest, in grado di determinare instabilità anche diffusa che si trascinerà almeno fino a giovedì. Seguirà una graduale imposizione del bel tempo con temperature in aumento da metà settimana, grazie ad una rimonta dell’anticiclone africano, che nel week-end porterà i valori termici nuovamente intorno ai 28/30°C.

ATTENZIONE: se siete interessati alle previsioni a medio termine (fino a 10-15 giorni) abbiamo creato un apposita rubrica con articoli pubblicati regolarmente (solitamente ogni mercoledì e domenica della settimana), in cui commenteremo le corse dei modelli e cercheremo di individuare una possibile linea di tendenza del tempo; vi forniamo un collegamento alla categoria in cui troverete tutti gli articoli, quello più in alto è ovviamente il più recente: LINK.

Vi ricordiamo inoltre che la nostra pagina facebook e il nostro gruppo facebook sono sempre aggiornati con le ultime novità sulle previsioni meteo, che talvolta possono subire piccole variazioni in corso d’evento. Vi invitiamo dunque a seguirci; nel gruppo inoltre potrete anche postare le vostre segnalazioni meteo e le vostre foto!

Link pagina facebook –> qui.

Link gruppo facebook —> qui.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti