Cielo: dall’alba transito di velature in un contesto poco nuvoloso, nubi in ulteriore aumento dalle ore centrali fino a cielo nuvoloso in serata.

Precipitazioni: in serata deboli sparse sull’Alessandrino sud-orientale, neve a partire dai 7-800 m in Appennino.

Temperature: in deciso calo, estremi termici giornalieri ad Asti: -2°C / +7°C. Punte minime di -4/-5°C all’alba in pianura e nelle valli, altrove fino a +2/+4°C; massime di +6/7°C in pianura e bassa collina, +3/+4°C in Alta Langa.

Venti: calmi o deboli variabili.

Tendenza successiva: un debole campo di alta pressione favorisce giornate stabili e per lo più soleggiate con nebbie a tratti in pianura e temperature sotto lo zero durante le ore notturne. Le correnti atlantiche tenderanno ad abbassarsi di latitudine a partire da lunedì 9 dicembre: questa circolazione sarà causa di nevicate sui settori di confine e condizioni a tratti favoniche sul versante meridionale delle Alpi (Pianura Padana) dove prevarrà tempo stabile ed asciutto.

 

ATTENZIONE: per seguire la situazione meteorologica in tempo reale vi consigliamo di iscrivervi ai nostri social, tutti sono dedicati all’intera zona di previsione, ovvero provincia di Asti, di Alessandria e Langhe e Roero cuneesi! Per iscriversi basta cliccare sui tasti che seguono:
Gruppo fb 250x49 2Gruppo fb 250x49pagina instagram 250x49Telegram 250x49

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti