Cielo: poco nuvoloso al mattino per formazione di qualche cumulo; dalla seconda metà del pomeriggio aumento della nuvolosità per formazione di nubi cumuliformi a partire dai settori meridionali.

Precipitazioni: tra la seconda metà del pomeriggio e la sera formazione di rovesci e temporali sparsi a partire dai settori meridionali in graduale estensione agli altri settori nel corso della notte su lunedì; possibili fenomeni localmente intensi e con grandine.

Temperature: minime stazionarie e massime in calo, estremi termici giornalieri ad Asti: +19°C / +29°C. All’alba punte minime di +16/+17°C in pianura ed in Alta Langa, altrove valori compresi fra +17°C e +19°C; nel pomeriggio valori massimi di +29/30°C su pianure e basse colline e di +25/27°C in Alta Langa. 

Venti: da nord-est, intensità fino a moderata nel pomeriggio, specie in collina. In serata divengono meridionali sui crinali al confine con la Liguria.

Tendenza per i prossimi giorni: peggioramento del tempo grazie ad una goccia fredda in discesa da nord fra domenica 14 e lunedì 15, seguito dall’afflusso di aria più fresca. Fresco all’alba martedì, con minime inferiori ai +10°C in pianura, poi nuovo aumento termico fino a temperature nel complesso lievemente sopra la media.

Bollettino ondate di calore ARPA Piemonte

Bollettino di allerta idrogeologica ARPA Piemonte

Bollettino di allerta idrogeologica ARPAL Liguria

ATTENZIONE: per seguire la situazione meteorologica in tempo reale vi consigliamo di iscrivervi ai nostri social, tutti sono dedicati all’intera zona di previsione, ovvero provincia di Asti, di Alessandria e Langhe e Roero cuneesi! Per iscriversi basta cliccare sui tasti che seguono:
Gruppo fb 250x49 2Gruppo fb 250x49pagina instagram 250x49Telegram 250x49

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti