Cielo: nuvolosità sparsa, più insistente al mattino, in dissoluzione dalle ore centrali e nel pomeriggio.

Precipitazioni: assenti.

Temperature: minime in aumento in pianura, in calo in collina; massime in netto calo ovunque. Estremi termici giornalieri ad Asti: +2°C / +10°C. Minime nelle valli e sulle zone di pianura tra -1 e +1°C, in collina valori  compresi fra +1°C e -2/-3°C in Alta Langa; massime comprese ovunque tra +6/7°C e +10/11°C.

Venti: da nord-est, generalmente moderati tra la notte e il mattino in pianura e localmente fino a forti, specie sull’Alessandrino e sul Monferrato. Attenuazione nel corso del pomeriggio.

Tendenza per i prossimi giorni: nel fine settimana è atteso l’arrivo di aria fredda dall’Est Europa che interesserà il centro-sud Italia, mentre il Nord-Ovest rimarrà ai margini di questa circolazione. A partire da sabato 23 verrà avvertito un lieve calo termico inizialmente nei valori massimi e successivamente anche in quelli minimi tra domenica e lunedì. Le giornate rimarranno asciutte, molte nubi solo sabato, per il resto sempre soleggiato. Tuttavia da martedì 26 febbraio si imporrà nuovamente l’anticiclone sul Mediterraneo centro-occidentale, perciò è atteso un repentino aumento termico nei valori massimi che arriveranno a toccare o sfiorare i 20 gradi.

Bollettino di allerta idrogeologica ARPA Piemonte: PDF

Bollettino di allerta idrogeologica ARPAL Liguria: www.allertaliguria.gov.it

ATTENZIONE: per seguire la situazione meteorologica in tempo reale vi consigliamo di iscrivervi ai nostri social, tutti sono dedicati all’intera zona di previsione, ovvero provincia di Asti, di Alessandria e Langhe e Roero cuneesi! Per iscriversi basta cliccare sui tasti che seguono:
Gruppo fb 250x49 2Gruppo fb 250x49pagina instagram 250x49Telegram 250x49

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti