Cielo: qualche nebbia nottetempo su pianure e fondovalle tra Roero e Monferrato in rapido dissolvimento prima dell’alba per l’attivarsi di venti di foehn; in giornata soleggiato con condizioni poco o parzialmente nuvolose a tratti per il transito di innocue nubi medio-alte.

Precipitazioni: assenti.

Temperature: stazionarie o in lieve calo; estremi termici giornalieri ad Asti: +3°C / +12°C. Nella notte punte minime di 0/2°C su alcune zone di pianura o fondovalle, altrove valori superiori con punte di 6/7°C in collina. Massime comprese tra 10 e 13°C su pianure e basse colline e di 7/9°C in Alta Langa. Netto calo delle temperature in serata ovunque con gelate diffuse in pianura durante la notte successiva e valori intorno agli 0°C o inferiori anche in collina. 

Venti: a partire dalla notte si attiveranno moderati venti di foehn da ovest, in estensione ovunque entro l’alba. E’ attesa un’intensificazione dei venti tra il mattino ed il pomeriggio quando diverranno forti con raffiche di 60-70 km/h. In serata persistono ruotando da nord-ovest pur diminuendo gradualmente d’intensità.

Tendenza per i prossimi giorni: dopo l’ennesimo episodio mite di foehn responsabile di nuovi record di temperatura massima invernali sulle Alpi, la situazione meteorologica cambia nonostante il tempo continui a rimanere stabile e soleggiato. I venti di foehn saranno ancora una volta i protagonisti sul versante meridionale delle Alpi e, a differenza dei giorni scorsi, non rimarranno confinati alle valli alpine ma si estenderanno all’intera Pianura Padana soffiando in maniera piuttosto sostenuta e con raffiche localmente prossime ai 100 km/h. Tuttavia, almeno al Nord-Ovest, le temperature non saranno più calde data la massa d’aria molto più fredda in quota in discesa dall’Atlantico. E’ atteso un netto calo sia nei valori minimi (-5/-7°C in pianura e 0/-2°C in collina) che nei valori massimi (11/13°C in pianura e 8/10°C in collina). Qualche nube in più nel week-end ma senza precipitazioni significative se non sull’Appennino e sull’Alessandrino.

 

ATTENZIONE: per seguire la situazione meteorologica in tempo reale vi consigliamo di iscrivervi ai nostri social, tutti sono dedicati all’intera zona di previsione, ovvero provincia di Asti, di Alessandria e Langhe e Roero cuneesi! Per iscriversi basta cliccare sui tasti che seguono:

Gruppo fb 250x49 2Gruppo fb 250x49pagina instagram 250x49Telegram 250x49

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti