Cielo: molto nuvoloso.

Precipitazioni: a partire dalla notte e per tutto il corso della giornata deboli piogge intermittenti tra Astigiano ed Alessandrino, tende ad essere più asciutto sul Cuneese e settori occidentali dell’Astigiano. Precipitazioni più continue e fino a forti su Ovadese, Novese ed Appennino specialmente lungo i settori a confine con la Liguria per temporali in sconfinamento dal Genovesato.

Temperature: in lieve calo, estremi per Asti di +11°C / +14°C. Valori minimi di +9/+10°C tra pianure e collina; punte massime di +10/+11°C in Alta Langa e +13/+14°C in pianura e bassa collina.

Venti: deboli da est con rinforzi sul Monferrato; da sud sui settori al confine con la Liguria.

Tendenza successiva: le condizioni meteorologiche rimangono disturbate da correnti atlantiche che attivano flussi meridionali umidi diretti sul Nord-Ovest. Questo comporta ancora molte nubi con cieli grigi almeno fino a domenica 11 novembre e qualche pioggia concentrata specialmente nella giornata di venerdì 9. Dalla prossima settimana l’alta pressione si impadronirà nuovamente dell’Italia portando tempo stabile ovunque ed il sole tornerà a splendere anche anche al Nord-Ovest. Le temperature si manterranno miti e sopra la media per il periodo (minime di 5/10°C e massime di 15/18°C).

Bollettino di allerta idrogeologica ARPA Piemonte: PDF

Bollettino di allerta idrogeologica ARPAL Liguria: www.allertaliguria.gov.it

ATTENZIONE: per seguire la situazione meteorologica in tempo reale vi consigliamo di iscrivervi ai nostri social, tutti sono dedicati all’intera zona di previsione, ovvero provincia di Asti, di Alessandria e Langhe e Roero cuneesi! Vi aspettiamo! (per iscrivervi basta cliccare sui tasti che seguono).
Gruppo fb 250x49 2Gruppo fb 250x49pagina instagram 250x49Telegram 250x49

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti