Cielo: sereno.

Precipitazioni: assenti.

Temperature: in calo in pianura nei valori minimi, in netto aumento ovunque in quelli massimi. Estremi termici giornalieri ad Asti: -2°C / +17°C. Valori minimi di -3/-5°C sui fondovalle e di 0/-2°C su pianure e basse colline (fascia tra 200 e 300 m), altrove su medio-alte colline valori generalmente superiori agli 0°C con punte di +3/+4°C su Alta Langa e Basso Alessandrino. Massime di +11/+13°C in Alta Langa e comprese tra +14 e +17°C altrove su pianure e medio-basse colline con punte localmente superiori a +18°C.

Venti: per lo più assenti in pianura e deboli in collina su Langhe, Roero e Monferrato tra la notte ed il mattino; al mattino si attiva una ventilazione di marino da sud/sud-est inizialmente limitata ai settori del Basso Alessandrino a confine con la Liguria, poi in estensione a tutto il territorio di Langhe, Roero e Monferrato durante il pomeriggio. Intensità per lo più moderate con raffiche fino a 50-60 km/h su Alta Langa, Alessandrino e tra valli Belbo e Bormida. Attenuazione delle ventilazione in serata solo in pianura, ancora sostenuta sui settori collinari a sud del Tanaro.

Tendenza per i prossimi giorni: dopo l’intensa irruzione d’aria artica che non ha prodotto effetti in termini precipitativi sul Piemonte, è atteso il ritorno delle piogge a partire dal week-end del 10-11 aprile con la prima perturbazione di stampo primaverile sul Nord-Ovest, dopo un mese di marzo completamente asciutto. Il tempo con ogni probabilità si manterrà perturbato fino a martedì 13 aprile con piogge moderate a più riprese e diffuse su tutto il territorio di Langhe, Roero e Monferrato.

 

IMPORTANTE: è attiva la campagna 2021 di raccolta fondi per sostenere ed aiutare Dati Meteo Asti; se trovate utile il nostro servizio e volete sostenerci con un piccolo contributo, potete farlo in totale libertà; basta anche una piccola somma, l’unione fa la forza!

 

Per seguire la situazione meteorologica in tempo reale vi consigliamo di iscrivervi ai nostri social, tutti sono dedicati all’intera zona di previsione, ovvero provincia di Asti, di Alessandria e Langhe e Roero cuneesi! Per iscriversi basta cliccare sui tasti che seguono:

 

Gruppo fb 250x49 2Gruppo fb 250x49pagina instagram 250x49Telegram 250x49

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti