Radar ARPA Piemonte: aggiornamento ogni 10 minuti con un ritardo di 20/30 minuti rispetto all’orario attuale. L’ora espressa in UTC risulterà indietro di 60 minuti quando è in vigore l’ora solare, con l’ora legale di 2 ore. Mosaico radar elaborato dai due radar uno in Piemonte sul Bric della Croce a 709 m (TO), l’altro in Liguria sul Monte Settepani a 1375 m (SV).

  • Nord-Ovest (animazione ultime due ore), intensità della pioggia espressa in dbZ:

– 20 dbZ = circa 0.5 mm/h

– 35 dbZ = circa 4.8 mm/h

– 40 dbZ = circa 10.4 mm/h

– 50 dbZ = circa 48.1 mm/h

– 60 dbZ = circa 223.1 mm/h

  • Nord-Ovest (animazione ultime due ore), intensità della pioggia espressa in mm/h

  • Versione ridotta con zoom sul Piemonte (animazione ultima ora), intensità espressa in mm/h 


Altri radar ARPA Piemonte:

  • tipo di precipitazione (neve, pioggia, grandine): clicca qui
  • stima della cumulata giornaliera: clicca qui
  • stima della cumulata oraria: clicca qui 
  • animazione ultime tre ore della stima della precipitazione cumulata oraria:

 

Radar ARPAL Liguria:

  • animazione ultime due ore della stima della precipitazione cumulata su 10 minuti
  • animazione ultime due ore della stima della precipitazione cumulata oraria

Radar Protezione Civile, Italia (animazione fino a 24 ore precedenti QUI)
 

 

Radar tedesco Kachelmannwetter, zoom su provincia di Asti: aggiornamento dell’immagine ogni 5 minuti con un ritardo di 2/3 minuti. E’ disponibile un’archivio dove poter visionare le immagini e le animazioni radar consultabili dal 2015. L’intensità delle precipitazioni misurata viene convertita ed espressa con una stima in millimetri/ora in una scala che arriva fino a 214 mm/h.

Vai alla barra degli strumenti