Cielo: nella notte coperto per nebbie anche fitte su pianure e colline tra Roero e Monferrato, altrove sereno fatta eccezione per i settori a confine con la Liguria dove persisterà un po’ di nuvolosità bassa. Nebbie in dissolvimento durante il mattino fino ad avere condizioni soleggiate ovunque nel pomeriggio, fa eccezione innocue velature in transito.

Precipitazioni: possibili locali pioviggini durante la notte nelle zone interessate da nebbie fitte.

Temperature: in netto aumento ovunque, specialmente nei valori massimi; estremi termici giornalieri ad Asti: +6°C / +19°C. Minime comprese tra 4 e 7°C su pianure e colline di Roero e Monferrato e tra 8 e 11°C in Alta Langa e lungo i settori a confine con la Liguria. Massime ovunque comprese tra 18 e 21°C con locali punte superiori tra Braidese ed Albese, qualche grado in meno possibile sui settori a confine con la Liguria ed in Appennino.

Venti: tra la notte ed il mattino soffiano moderati da sud (raffiche di 40-50 km/h) su Alta Langa e settori collinari del Basso Alessandrino per condizioni di marino, tra pomeriggio e sera ruotano gradualmente da ovest per l’attivarsi del foehn con raffiche più sostenute (40-50 km/h) tra Roero, Langhe Albesi ed Ovest Astigiano.

Tendenza per i prossimi giorni: una risalita anticiclonica muoverà masse d’aria eccezionalmente miti sull’Europa Occidentale con interessamento dell’Italia tra il 2 ed il 4 febbraio. Sul Nord-Ovest durante la giornata di lunedì 3 febbraio, grazie all’attivarsi di venti di caduta (foehn), si potranno registrare picchi massimi di 23/25°C lungo le pedemontane e le pianure adiacenti tra Torinese e Cuneese, valori prossimi ai record di caldo per il mese di febbraio (e inediti per la 1° decade del mese). Temperature miti anche altrove seppur con qualche grado in meno su pianure e colline del Monferrato (18/21°C). Martedì 4 è attesa un’intensificazione della ventilazione ovunque, ma la giornata sarà ancora piuttosto mite, seguirà un netto calo termico nella notte tra il 4 ed il 5. Da mercoledì 5 torneranno le gelate in pianura e le massime caleranno intorno a 10/14°C in pianura mantenendosi al di sopra della media del periodo. Le condizioni meteorologiche rimarranno sempre soleggiate ed asciutte fino al week-end quando il tempo sarà più variabile con possibili passaggi nuvolosi, anche se con bassa probabilità di piogge.

 

ATTENZIONE: per seguire la situazione meteorologica in tempo reale vi consigliamo di iscrivervi ai nostri social, tutti sono dedicati all’intera zona di previsione, ovvero provincia di Asti, di Alessandria e Langhe e Roero cuneesi! Per iscriversi basta cliccare sui tasti che seguono:

Gruppo fb 250x49 2Gruppo fb 250x49pagina instagram 250x49Telegram 250x49

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti