Cielo: molto nuvoloso al mattino, seguono ampie schiarite al pomeriggio fino ad avere condizioni poco o parzialmente nuvolose per velature e nubi medio-alte in transito.

Precipitazioni: assenti, salvo qualche fiocco sparso al mattino sulle Langhe.

Temperature: in calo nei valori massimi; estremi termici giornalieri ad Asti: +2°C / +11°C. Minime di -1/-2°C in Alta Langa, altrove su pianure e medio-basse colline comprese tra 0 e +3°C. Massime di +3/+5°C in Alta Langa e comprese tra +6 e +11°C su pianure e medio-basse colline.

Venti: ventilato da nord/nord-est con rinforzi moderati su Casalese e Nord Astigiano (raffiche di 30-40 km/h), altrove per lo più deboli con raffiche di 20-30 km/h; venti in attenuazione in serata.

Tendenza per i prossimi giorni: da giovedì 19 marzo ha inizio un’irruzione d’aria fredda da est di stampo tipicamente invernale. Gli effetti sul territorio di Langhe, Roero e Monferrato saranno ridotti: aumenterà la nuvolosità tra venerdì 19 e sabato 20 marzo, ma il tempo si manterrà in prevalenza asciutto ovunque, salvo locali piovaschi sparsi e brevi fioccate in Alta Langa. Dapprima si avvertirà un calo sulle temperature massime, in diminuzione intorno a valori di 8/12°C (inferiori in Alta Langa) tra venerdì 19 e domenica 21 marzo, successivamente con il rasserenamento dei cieli saranno possibili estese gelate sui settori pianeggianti e di fondovalle con punte minime di -7/-9°C.

 

IMPORTANTE: è attiva la campagna 2021 di raccolta fondi per sostenere ed aiutare Dati Meteo Asti; se trovate utile il nostro servizio e volete sostenerci con un piccolo contributo, potete farlo in totale libertà; basta anche una piccola somma, l’unione fa la forza!

 

Per seguire la situazione meteorologica in tempo reale vi consigliamo di iscrivervi ai nostri social, tutti sono dedicati all’intera zona di previsione, ovvero provincia di Asti, di Alessandria e Langhe e Roero cuneesi! Per iscriversi basta cliccare sui tasti che seguono:

 

Gruppo fb 250x49 2Gruppo fb 250x49pagina instagram 250x49Telegram 250x49

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti