Cielo: molto nuvoloso tra la notte e il primo mattino, da metà mattina seguono graduali schiarite da nord fino a cielo poco nuvoloso in serata.

Precipitazioni: durante la notte residue piogge sparse, specie sull’Alessandrino e Langhe.

Temperature: in aumento; estremi giornalieri ad Asti: +15°C / +26°C. Minime ovunque comprese comprese tra +12 (alta collina) e +16°C (pianura), massime tra +20/21 (alta collina) e 26/27°C (pianura).

Venti: deboli o moderati da nord-est, specie nelle ore centrali della giornata; in serata ingresso di venti di foehn in collina tra Astigiano e Casalese.

Tendenza per i prossimi giorni: nel week-end del 26-27 agosto è atteso uno stravolgimento delle condizioni meteorologiche con un crollo delle temperature associato al ritorno di piogge diffuse ed abbondanti con temporali localmente severi associati nubifragi, grandinate di medio-grosse dimensioni e forti raffiche di vento. La variazione termica sarà notevole e si passerà dai 38-40°C di giovedì 24 ai 16-18°C di lunedì 28, per un crollo di oltre 20°C in appena 4 giorni. Dopo un inizio della prossima settimana che sarà pienamente autunnale, il mese di agosto terminerà con giornate più soleggiate e temperature che si manterranno ovunque al di sotto dei 30°C e su valori inferiori alle medie di riferimento.

Mercoledì 30 agosto: soleggiato ed asciutto ma con nubi sparse; temperature massime in lieve aumento sui 23/26°C. 

Giovedì 31 agosto: soleggiato ed asciutto; temperature massime in aumento 24/27°C. 

Venerdì 1 settemnbre: soleggiato ed asciutto; temperature massime stazionarie sui 24/27°C. 


Per conoscere le condizioni meteorologiche in tempo reale consulta la nostra rete di monitoraggio:

Se desideri condividere segnalazioni dalla tua zona ti consigliamo di iscriverti ai nostri canali social dedicati all’intera zona di previsione: provincia di Asti, Alessandria, Langhe, Roero e Monferrato! Per iscriversi basta cliccare sui tasti che seguono:

Gruppo fb 250x49 2Gruppo fb 250x49pagina instagram 250x49Telegram 250x49

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Vai alla barra degli strumenti